Torneo di Roseto. Il Basket Girls parte forte e mette k.o Perugia (82-45)

Inizia nel migliore dei modi il precampionato del Basket Girls Ancona, che nella prima partita del triangolare di Roseto spazza via la Pallacanestro Perugia, con una prova di grande autorità. Dopo un primo quarto abbastanza equilibrato, in cui le anconetane solo nel finale prendono vantaggio (19-13), è il secondo periodo a segnare la gara. 25-3 è il parziale del periodo, dominato in difesa e in attacco. È infatti la grande pressione difensiva delle biancorosse a spingere l’attacco. Bolognini (19 punti a fine gara) Palmieri, Yusuf e Koshanin, finalizzano tutte le palle recuperate dalla difesa. Dopo il riposo, Perugia ritrova fiducia e sfodera un terzo periodo da 20 punti che di fatto lascia invariata la differenza fra le due squadre: 68-36 al 30′. L’ultimo periodo è solo per le statistiche. Le anconetane non mollano in difesa e continuano a macinare possessi e gioco in attacco. Al 40′ il tabellone dice 82-45 per il Basket Girls e soprattutto fornisce già buone impressioni per il futuro.
Aldilà del risultato da sottolineare la buona prova difensiva di tutto il collettivo e le ottime prestazioni offensive di Bolognini, Koshanin e Pierdicca. Molto bene anche Lattanzi. Solo 5′ in campo per la nuova play lettone Kudule, alla prese con un tendine infiammato e tenuta precauzionalmente a riposo da coach Castorina. Domani alle ore 19.00 la finale del triangolare contro le padrone di casa di Roseto, impegnate in mattinata alle ore 11 contro Perugia.

BASKET GIRLS ANCONA- PALL. PERUGIA 82-45 (19-13; 44-16; 63-36)
BASKET GIRLS: Pierdicca 14, Mandolesi, Di Lizio 3, Marinelli 5, Di Sario 3, Yusuf 6, Koshanin 13, Palmieri 8, Bolognini 19, Kudule 2, Lattanzi 9, Borghetti 2. All.: Castorina; vice: Montanari
PALL. PERUGIA: Riccioni 2, Gatti 1, Degli Esposti, Cruciani, Bigini 12, Cernicchi, Presta 6, Aquinardi 8, Sartor 6, Zucchini 7, Manganello 3, Vescovi. All.: Honti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.