Il Basket Girls allunga la serie nera con il k.o. di Savona

Il Basket Girls Ancona apre il girone di ritorno con una sconfitta sul campo dell’Azimuth Wealth Management Savona e allunga la sua striscia negativa che dura ormai da 10 giornate. Anche in Liguria si assiste a un buon primo tempo delle biancorosse che però alla prima spallata delle avversarie si sciolgono e non riescono a reagire. Contro Savona le ragazze di Piccionne giocano una prima parte di gara all’altezza della situaziono comandando anche le operazioni nel primo quarto. Poi nella ripresa le padrone di casa, sospinte dal Pobozy e Zanetti, riescono a trovare l’allungo che sarà quello decisivo. Nell’economia della partita pesa ancora quella sterilità offensiva che ormai è un male che affligge la squadra dorica. 47 punti segnati sono ancora troppo pochi per pensare di vincere specie in trasferta con l’attacco anconetano che per la terza volta consecutiva non riesce a superare i 50 punti realizzati e continua ad essere il peggiore del Girone Sud dietro soltanto a quello del fanalino di coda Cagliari.

L’avvio di gara al PalaPagnini è buono con le ospiti che rispondono colpo su colpo alle battute delle locali. Il Basket Girls dopo 5′ si prende anche il vantaggio e con Albanelli e Mataloni spinge fino al 9-14. Savona replica e con un parziale di 11-1 si riprende l’inerzia andando a chiudere il primo quarto sul 23-19. In avvio di secondo quarto la squadra di Dagliano prova a scappare arrivando fino al +12 (35-23 e 37-25) prima che Mandolesi e Mataloni chiudano il primo tempo con un svantaggio al di sotto della doppia cifra.
Si ritorna in campo e si decide tutto. Nel terzo quarto il Basket Girls smette di segnare. Solo 7 punti a referto (tripla e liberi di Albanelli e canestro di Mataloni) sono davvero pochi contro un Savona che con un parziale di 11-4 passa dal 40-33 al 51-35. Un momento negativo che è però quasi una sentenza per le anconetane che sono sulle gambe e a -14 (51-37) al 30′. Per poter pensare a una rimonta bisognerebbe iniziare a fare canestro ma al Basket Girls questo non riesce. In avvio di ultimo quarto, anzi, Savona mette un altro allungo e stavolta anche parlare di miracolo appare difficile. Parzialone di 21-5 nei primi 5′ minuti del periodo finale e Savona decolla sul 62-42 a -4’58”. Impensabile ormai sperare nella rimonta. Il Basket Girls però evita di naufragare e limita i danni ma non evita l’ennesima sconfitta. Finale 66-47 con Savona che festeggia la sua seconda vittoria consecutiva, la terza nelle ultime 4 partite. Il Basket Girls ritorna a casa per il lungo viaggio incasellando un nuovo k.o. sperando sempre che il futuro sia migliore.

Azimuth Wealth Management Savona – Basket Girls Ancona 66 – 47 (23-19, 37-30, 51-37, 66-47)
AZIMUTH WEALTH MANAGEMENT SAVONA: Ceccardi 4 (2/5, 0/1), Vivalda 9 (2/2, 1/3), Salvestrini 3 (0/2, 1/4), Poletti, Lo Re, Gorini, Sansalone*, Picasso 5 (1/2, 1/1), Paleari* 9 (2/5, 1/4), Leonardini* 4 (2/6, 0/1), Pobozy* 18 (7/9 da 2), Zanetti* 14 (5/11, 1/2)
Allenatore: Dagliano R.
Tiri da 2: 21/45 – Tiri da 3: 5/17 – Tiri Liberi: 9/13 – Rimbalzi: 35 11+24 (Pobozy 9) – Assist: 20 (Zanetti 4) – Palle Recuperate: 11 (Paleari 5) – Palle Perse: 15 (Squadra 3)
BASKET GIRLS ANCONA: Baldetti, Rimi* 5 (1/2 da 2), Pelizzari, Bona* 4 (0/6 da 2), Mataloni* 18 (4/10, 1/2), Albanelli* 8 (0/4, 2/6), Gianangeli, Garcia, Mandolesi 3 (0/1, 1/2), Pelliccetti 5 (1/3, 1/4), Yusuf 2 (0/2 da 2), Maroglio* 2 (0/3, 0/2)
Allenatore: Piccionne L.
Tiri da 2: 6/36 – Tiri da 3: 5/16 – Tiri Liberi: 20/27 – Rimbalzi: 47 20+27 (Gianangeli 11) – Assist: 8 (Bona 4) – Palle Recuperate: 3 (Yusuf 2) – Palle Perse: 25 (Maroglio 5) – Cinque Falli: Maroglio
Arbitri: Spina S., Maino G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.