Basket Girls “Alma Mater” week 18

Copertina della settimana per le nostre due ex atlete ora in forza al Progresso Bologna di Serie B Chiara Cadoni ed Emilia Ruggeri. Chiara ed Emilia, infatti, con i loro 16 e 9 punti sono decisive per la vittoria allo scadere delle bolognesi a Rimini (46-48), che regala al Progresso la certezza matematica del secondo posto nel girone alle spalle del nostro Basket Girls. Ferma per la pausa per le Nazionali la Serie A1 e con essa quindi Giulia Moroni con la sua Broni, gioca invece la Serie A2. Nel girone nord già detto la scorsa settimana della sconfitta di Ponzano a San Martino di Lupari (73-57), giocata di mercoledì, perde anche Vicenza di Benedetta Gramaccioni in casa contro Bolzano (69-78). Per Benedetta 11 punti in 17 minuti di gioco, condizionati dai falli. Nel girone sud della Serie A2, ferma Faenza per il turno di riposo, vincono sia Selargius che San Giovanni Valdarno. Le sarde di Margherita Mataloni sconfiggono Livorno (80-57) e la playmaker anconetana si dimostra in grande forma per la prestazione complessiva che riesce ad offrire: 31 minuti di gioco, 11 punti, 7 falli subiti, 5 rimbalzi e 8 assist per un importante 26 di valutazione. Nella vittoria di San Giovanni Valdarno contro Umbertide (58-55), invece, Alessia Egwoh realizza 2 punti in 21 minuti in campo. In Serie B girone veneto-friuliano-trentino, nuovamente sconfitta Riva del Garda di Christelle Takrou, questa volta a Montecchio (67-60). Per Christelle 8 punti all’attivo. Nel girone emiliano-romagnolo già detto della vittoria del Progresso Bologna a Rimini, con Forlì ferma per il turno di riposo, perdono le altre due formazioni che vedono impegnate ragazze di formazione Basket Girls. Perde Senigallia contro la nostra Basket Girls (65-48), con Fatima El Haiti che realizza 14 punti, Sofia Angeletti 10 e Alessia Castagnolo 1. Perde anche Matelica a Pesaro (51-42) con 8 punti realizzati da Asya Zamparini. Rispettivamente due punti e zero per Giulia Michelini e Beatrice Bernardi, le due atlete che giocano con noi l’Under 18. Infine nel campionato Ncaa bilancio di una vittoria ed una sconfitta per Indiana University. Le Hoosiers perdono in casa contro Maryland (numero 13 del tabellone) 69-79, ma vincono a Nebraska (53-57). Per Aleksa Gulbe 5 punti in 19′ nella sconfitta contro Maryland e 7 punti in 23 minuti nella vittoria contro Nebraska. Arrivederci alla prossima settimana !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.