Partita la nuova stagione. Buon viaggio Basket Girls

Subito doppia seduta per partire fortissimo. Il Basket Girls versione 18/19 ha inaugurato la sua preseason con il raduno e i primi due allenamenti della nuova stagione. Il nuovo gruppo a disposizione di coach Luca Piccionne si è ritrovato al mattino nella sede societaria all’interno del PalaPrometeo Estra “L.Rossini”, i saluti dello stesso tecnico e del Presidente Marincioni e poi una breve riunione dove il coach biancorosso si è soffermato su alcuni punti chiave di questo inizio di attività. La parola poi subito al campo con una seduta atletica replicata nel pomeriggio quando il gruppo si è ritrovato per la prima sessione di lavoro tecnico curato dallo stesso Piccionne e dal suo assistente Ballerini.
Organico formato da 16 unità compresa Angelica Castellani che esegue lavoro differenziato proseguendo il suo recupero dopo l’intervento al ginocchio dello scorso 16 luglio. Curiosità ovvia per le nuove arrivate in particolare per la bionda lettone Alise Markova che si è subito integrata con le nuove compagne. Tra i volti nuovi anche Morelli, Parrinello e le giovanissime Palmieri, Lattanzi e Borghetti. Piacevole ritorno al Palarossini per Coccitto, tutte accolte dalle “vecchie” a cominciare da capitan Pierdicca la “chioccia” della squadra seppur con una carta d’identità ancora freschissima (classe 1993)

Il programma degli allenamenti del nuovo Basket Girls proseguirà con doppie sedute sia nelle giornate di venerdì 31 agosto che sabato 1°settembre (10.30-12.30 e 17.00-19.00 venerdi, 10.30-12.30 e 17.00-18.30 sabato). Nel frattempo è stato stilato un primo calendario di incontri amichevoli che consentiranno alla squadra di verificare gradatamente il suo grado di preparazione. Esordio sabato 15 settembre a Perugia, nel week end successivo (22-23 settembre) il Basket Girls prenderà parte al Torneo di Santa Marinella. Quadrangolare che prevede la partecipazione delle padrone di casa del Santa Marinella, Aprila (formazioni di Serie B) e dell’Athena Roma di Serie A2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*