Il Basket Girls non sfigura nel test di Civitanova

Al termine di una partita intensa, e al cospetto di una formazione di Serie A2 come la Feba Civitanova, il Basket Girls non sfigura e prosegue con fiducia il proprio percorso di avvicinamento al Campionato di Serie B. Ci mette un quarto la formazione di coach Castorina a capire che le richieste e le difficoltà sono diverse rispetto a quelle del torneo di Roseto. Le civitanovesi sono molto aggressive in difesa e appena riescono corrono a tutto campo. Così nel primo parziale le biancorosse soffrono soprattutto nel playmaking (ancora assente Kudule, vicina però al rientro) e nella gestione delle palle perse, andando sotto di 12 (20-8 il parziale al 10′). Ma è altrettanto forte la reazione del Basket Girls nel secondo quarto. Spinta soprattutto da Pierdicca, che realizza 8 dei suoi 10 punti totali proprio in questo periodo, e dal 3/3 da tre punti della più giovane in campo, ovvero la 2003 Mandolesi, la formazione anconetana vince il parziale 18-24 e al 20′ riduce a sole sei lunghezze lo svantaggio (38-32). Al rientro dagli spogliatoi, il Basket Girls paga ancora qualche palla persa di troppo che di fatto consente alla Feba di allungare fino al 55-43 del 30′. Le anconetane provano a rientrare e parzialmente ci riescono andando più volte sotto le dieci lunghezze di svantaggio, spinte dalla veemenza di Yusuf e dalla costanza di Bolognini (anche oggi migliore realizzatrice biancorossa con 12 punti), ma nel finale della gara consentono alle civitanovesi di allungare nuovamente fino al 73-54 del 40′.
Aldilà del risultato, c’è una moderata soddisfazione nello staff tecnico anconetano per una partita giocata per molti tratti alla pari contro una squadra di categoria superiore. E questo anche in considerazione dell’assenza di Kudule, il playmaker del Basket Girls, e di Palmieri, ormai a pieno titolo pur con la sua giovane età (2002), una pedina fondamentale della formazione biancorossa.
Domenica alle ore 18.30 al Palascherma di Ancona, nuova amichevole delle nostre Girls contro Matelica, formazione di Serie B, inserita nello stesso girone emiliano-marchigiano delle anconetane.

FE.BA CIVITANOVA – BASKET GIRLS ANCONA 73-54 (20-8; 38-32; 55-43)
CIVITANOVA: Binci 7, Paoletti 9, Ortolani 7, Maroglio 5, Ceccanti 2, D’Amico 2, Bocola 13, Trobbiani 6, Gombac 11, Sorrentino 10, Pelliccetti, Ciccola. All : Scalabroni
BASKET GIRLS: Pierdicca 10, Mandolesi 11, Di Lizio, Marinelli, Di Sario 5, Yusuf 11, Koshanin 5, Bolognini 12, Lattanzi, Borghetti. All.: Castorina; vice: Montanari

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.