Il Basket Girls chiude con una vittoria. Semifinale per l’A2 contro Marghera

Termina con una nuova vittoria la poule play-off del Basket Girls, che vede intatta la propria imbattibilità casalinga, e con un record complessivo di 19 vinte e 1 persa, si avvicina alla semifinale promozione per l’A2 del 28 maggio prossimo.
L’ultima gara della fase regionale mette di fronte alle biancorosse una pimpante Pallacanestro Scandiano, forse una delle squadre più in forma del momento, reduce da quattro successivi consecutivi e sapientemente guidata dall’esperto coach Piatti. E infatti il Basket Girls fatica per quasi tutti i 40 minuti per avere ragione delle emiliane, mai dome e sempre pronte a mettere in difficoltà, anche tatticamente, le anconetane. A regalare la vittoria alle doriche è soprattutto una grande prestazione di Vita Horobets, autrice di 25 punti ed a tratti apparsa giocatrice di livello assolutamente superiore. Sia nelle conclusioni sia nelle scelte sia nei passaggi per le compagne. Per il resto, dopo un primo quarto di grande energia (24-14 al 10′), il Basket Girls perde un po’ di intensità difensiva nel secondo periodo, subendo le iniziative di Brevini e Meglioli, che aiutano le emiliane a rosicchiare qualche punto e ad andare al riposo sotto di 7 punti (41-34). Nella ripresa, complice anche la box and one su Mataloni, le biancorosse faticano in attacco a trovare buone conclusioni con Scandiano che rimane ancora incollato alle doriche (51-46 al 30′). Saranno due bombe di Mataloni e Horobets a chiudere la gara nell’ultimo periodo e a domare la strenua resistenza di Fedolfi e compagne. Nel complesso l’ultima gara della fase regionale è stata certamente un buon test per le ragazze di coach Castorina, che hanno dovuto lavorare non solo sull’intensità ma anche sulla tattica per avere ragione delle avversarie, quasi un antipasto di quello che potrebbe accadere nella fase nazionale.

Ora quindici giorni di lavoro senza gare per le doriche, che si dovranno preparare per coronare il sogno di questa stagione sportiva, ovvero la promozione in Serie A2. Si comincerà sabato 28 maggio ad Ancona con la semifinale di andata contro la terza del Veneto, il Giants Basket Marghera, e con ritorno in terra veneta il weekend successivo. Accederà alla finale promozione (contro la vincente fra seconda del Lazio e terza della Lombardia) la squadra che avrà vinto entrambe le partite o avrà la migliore differenza punti sui due incontri.

BASKET GIRLS ANCONA – PALL. SCANDIANO 66-55 (24-14; 17-20; 10-11; 15-10)
BASKET GIRLS
: Baldetti 2, Rimi 2, Garcia Leon 5, Horobets 25, Mataloni 12, Marinelli 3, Mandolesi 2, Pelliccetti 2, Yusuf 8, Maroglio 4, Garcia 1, Pierdicca ne. All.: Castorina; vice: Montanari; prep.: Crucitti
PALL. SCANDIANO: Fedolfi 15, Brevini 16, Facchetti, Marino 6, Meglioli A. 3, Bocchi 2, Pellacani 2, Meglioli E. 11, Balboni, Teti ne, Nalin ne, Cisse ne. All.: Piatti; vice: Corradini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.