Coach Castorina verso Selargius “Possiamo portare a casa il risultato”

Trasferta in Sardegna per il Basket Girls Ancona che cercherà gloria al PalaVienna di Selargius nella 7a giornata di campionato. Mataloni e compagne sono ospiti della Techfind San Salvatore Selargius che insegue in classifica le doriche di due punti. Dopo la sconfitta marcata contro la Cestistica Spezzina coach Sandro Castorina non ha fatto certo drammi. Contro le liguri è arrivato un chiaro k.o. contro una squadra attualmente superiore e si guarda adesso avanti facendo tesoro degli errori commessi cercando di migliorarsi e crescere.

In Sardegna non sarà certo facile, vuoi per il valore dell’avversario visto solo a sprazzi fino a questo punto della stagione, vuoi per un Basket Girls non al 100% per via di qualche problema fisico che ha minato il percorso settimanale. Coach Castorina conta comunque di avere tutte le sue ragazze disponibili e affronta così la vigilia del match in terra sarda.

“Veniamo da una settimana particolare, a tratti difficile. Alcune ragazze non si sono potute allenare con continuità per qualche problema di natura muscolare e solo l’immediato pre partita ci dirà se possiamo scendere in campo al completo. Comunque il gruppo ha reagito bene alla brutta sconfitta interna contro La Spezia. Buoni allenamenti, giusto atteggiamento e pronti a provare ad andare a vincere a Selargius. Affrontiamo una squadra ha accorciato le rotazioni dopo l’infortunio di Makurat ma difende molto bene, ha grande intensità e ha dei buoni equilibri con giocatrici che sanno quello che devono fare grazie a una buona organizzazione e con giocatrici importanti per la categoria. Come Aispurua  che viene da una prestazione da 29 punti e conosciamo bene dal momento che stava a Matelica, Granzotto altra giocatrice molto pericolosa soprattutto in attacco e l’ala Ceccarelli che sta disputando ormai ottime stagioni. Da parte nostra dobbiamo cercare di limitare il loro attacco, tenendo l’uno contro uno, coprendoci bene e non dare vantaggio a rimbalzo come è successo contro La Spezia. Abbiamo lavorato in settimana anche su queste situazioni per migliorarci a rimbalzi. Siamo pronti per affrontare questa partita con l’idea di provare a portare a casa il risultato.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.