Basket Girls senza problemi contro Matelica (60-27)

Torna a vincere e a convincere il Basket Girls nella 7a giornata di campionato di Serie B. Al termine di una gara in equilibrio solo nel primo quarto le anconetane si sbarazzano con facilità dell’ostacolo Matelica e proseguono il cammino alle spalle delle due capoliste del girone B, Progresso Bologna e Bsl San Lazzaro. Dopo un primo periodo, di sostanziale equilibrio, in cui le matelicesi sono tenute in partita dalla ex Asya Zamparini, nel secondo parziale le biancorosse aumentano l’intensità della difesa e costringono le ospiti a soli 4 punti realizzati (33-14). Spinto dalla fisicità di Yusuf (14 punti e 8 rimbalzi), dai canestri di Bolognini e dalla difesa di Di Sario che annulla Michelini (forse l’avversaria con più talento), il Basket Girls nel terzo quarto ripete quanto già fatto in precedenza: Matelica segna solo 3 punti e le anconetane volano a +30 (48-17). Nemmeno l’ultimo quarto addolcisce la sconfitta di Matelica. Anche le più giovani fra le biancorosse si dimostrano all’altezza e il punteggio finale (60-27) va forse addirittura stretto rispetto alle occasioni avute e non concretizzate dalle ragazze di coach Castorina.
Prossima gara di campionato, e ultima prima del turno di riposo, è venerdì alle ore 21 a Senigallia.

BASKET GIRLS ANCONA – THUNDER MATELICA 60-27 (14-10; 33-14; 48-17)
BASKET GIRLS: Pierdicca 5, D’Amico, Di Sario 10, Yusuf 14, Pamieri, Bolognini 11, Marinelli 6, Mandolesi 4, Lattanzi 6, Kudule 2, Borghetti 2, Koshanin 2. All.: Castorina; vice: Montanari; Sordoni
MATELICA: Bernardi 4, Stronati, Sbai 2, Zito 1, Ricciutelli 2, Gargiulo 3, Ceccarelli 2, Zamparini 7, Michelini 2, Franciolini 4. All.: Rapanotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.