Basket Girls “Alma Mater” – week 17

Ancora Margherita Mataloni è in copertina per il nuovo appuntamento dell'”Alma Mater”. La sua prestazione di è di nuovo di alto livello (13 punti, 7 falli subiti, 15 di valutazione in 31′ di gioco) e soprattutto contribuisce in modo importante alla grande vittoria di Selargius ad Umbertide (55-65), che al momento riuscirebbe ad agganciare l’ottava posizione e quindi i playoff. In A1 invece, perde Broni al cospetto di una Reyer in grande forma (89-66) e per Giulia Moroni pochi minuti in campo (8), condizionata da subito dai falli. In A2 girone nord perde Vicenza ad Udine (66-60) con Benedetta Gramaccioni che rientra dopo l’influenza e segna 5 punti in 23 minuti. Fermo nel weekend Ponzano per il turno di riposo, le venete hanno però giocato ieri l’anticipo del prossimo turno a San Martino di Lupari. Sconfitta 73-57 per la squadra di Castellani, con Angelica solo 4 minuti in campo, poi costretta ad uscire per una forte botta al fianco. Nel girone Sud, senza partite San Giovanni Valdarno di Alessia Egwoh, come detto vince Selargius di Mataloni ad Umbertide e vince anche Faenza di Dell’Olio il big-game a La Spezia (52-71), riducendo a due (Faenza appunto e Campobasso) le squadre al comando della classifica. Per Sofia nessun minuto in campo. In Serie B nel girone veneto-friuliano-trentino, perde in casa la Cestistica Rivana contro il forte Rovigo (57-68) e Christelle Takrou realizza 7 punti. Nel girone emiliano-romagnolo invece torna alla vittoria il Progresso Bologna (62-52) contro Forlì, con 14 punti di Chiara Cadoni fra le bolognesi e 8 di Alice Pieraccini fra le romagnole. Nessun punto per Emilia Ruggeri. Perde ancora Senigallia contro il Bsl San Lazzaro (88-65), nonostante le buone prove di Sofia Angeletti (15 punti) e Fatima El Haiti (14 punti). 2 punti anche per Alessia Castagnolo. Infine ottima prova di Giulia Michelini a Matelica contro molte sue compagne in Under 18 del Basket Girls: per lei 19 punti nella sconfitta delle fabrianesi all’overtime contro il Basket Girls (57-60). 7 invece i punti di Asya Zamparini, nessuno per Beatrice Bernardi. In Ncaa, approfittiamo della rubrica per fare gli auguri ad Aleksa Gulbe, che proprio ieri ha compiuto 20 anni. Nei giorni precedenti due vittorie per la sua squadra di Indiana University che prima vince in casa contro Wisconsin (75-65) e poi vince a Purdue (54-66). Per Aleksa 8 punti realizzati in entrambe le partite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.