Basket Girls “Alma Mater”. Le biancorosse in giro per il mondo del basket

Con la Serie B ed il settore giovanile fermi per Decreto, torna la rubrica “Alma Mater Basket Girls”, uno sguardo attento a tutte le giocatrici del Basket Girls in giro per l’Italia o il Mondo. Questa prima puntata è una lunga panoramica, divisa per categorie, di tutte le “nostre” giocatrici che, qualcuna per più qualcuna per meno anni, hanno vestito la nostra maglia, rimanendone federalmente associate e contribuendo in modo importante ai successi di questi primi 11 anni di vita del Basket Girls.
SERIE A1.
Sono due le giocatrici biancorosse nella massima serie italiana. Margherita Mataloni, in forza alla Dinamo Sassari e Giulia Moroni da poco accasatasi a Battipaglia. Mataloni, classe 1995, playmaker anconetano con 6 Finali Nazionali in maglia Basket Girls ed esordio nell’A2 dell’allora Ancona Basket a soli 15 anni, è al suo secondo anno di A1 (dopo la stagione 2018-19 a Battipaglia). Nella Dinamo Sassari, new entry in Serie A1 e al momento a metà classifica, il playmaker anconetano dopo cinque partite sta viaggiando a 26 minuti di media con 1,2 punti a partita e 5,2 di valutazione. Moroni, classe 1994, playmaker portorecanatese per quattro stagioni al Basket Girls con cui ha raggiunto quattro Finali Nazionali e dopo altrettanti anni in A2 con l’Ancona Basket, è al suo ottavo anno in Serie A1. Dopo Vigarano, Umbertide (3 stagioni) e Broni (3 stagioni), è arrivata da qualche settimana a Battipaglia, dopo aver svolto tutta la preparazione con il Basket Girls, in attesa della chiamata giusta. Con la squadra campana, al momento ultima ma fortemente condizionata dall’assenza di due straniere, una sola partita giocata, condita da 17 punti in 22 minuti di utilizzo.
SERIE A2
Sono quattro le giocatrici Basket Girls nella seconda serie italiana, tre nel girone sud e una nel girone nord. A Sud ci sono infatti Irene Bolognini (Civitanova), Angelica Castellani (Civitanova) e Sofia Dell’Olio (Umbertide), a nord Alessia Egwoh (Ponzano). Per Irene Bolognini, ala anconetana classe 1999, formatasi interamente nel Basket Girls con cui ha raggiunto 4 Finali Nazionali (piu’ una quinta giocata in prestito all’allora Sutor Montegranaro), è alla sua seconda stagione nella seconda serie, la prima a Civitanova, dopo aver esordito con il Basket Girls a 16 anni nella stagione 2015-2016. Per Irene al momento 7,2 punti a partita in quasi 23 minuti di impiego con 5,4 rimbalzi a gara. Angelica Castellani, playmaker portorecanatese classe 2000, è, anche lei, alla sua seconda stagione in Serie A2. Dopo 5 Finali Nazionali e uno scudetto 3×3 al Basket Girls, Angelica ha giocato a Ponzano nella scorsa annata, mentre in quella attuale è a Civitanova. Nella formazione civitanovese 26 minuti di utilizzo con 9,4 punti a partita. Sofia Dell’Olio, pivot senigalliese classe 1998, è alla sua terza stagione in Serie A2. Dopo infatti aver esordito con il Basket Girls nella stagione 2015-2016 a diciassette anni ed aver raggiunto con la formazione anconetana una Finale Nazionale, Sofia viene da una stagione a Faenza ed è ora ad Umbertide. Per lei 4 partite giocate con quasi 3 minuti di utilizzo a partita. Infine Alessia Egwoh, pivot ternano classe 1997, una sola stagione al Basket Girls nel 2017-18, è alla sua quarta esperienza in A2. Dopo Orvieto, Bolzano e San Giovanni Valdarno, Alessia è ora a Ponzano. Per lei 3 partite con quasi 30 minuti, 3.7 punti e 7 rimbalzi a partita.
SERIE B
Come per la nostra prima squadra, sono fermi in tutta Italia i campionati di Serie B, senza alcuna partita giocata. Sono nove le giocatrici scuola Basket Girls nella terza serie femminile. Partendo dalle atlete che giocano fuori regione, al Progresso Bologna ci sono la sarda Chiara Cadoni (pivot classe 1994, quattro stagioni ad Ancona, di cui tre in A2 e 2 Finali Nazionali) e la senigalliese Emilia Ruggeri (guardia classe 2000, quattro anni al Basket Girls e 3 Finali Nazionali raggiunte). A Riva del Garda gioca invece Christelle Takrou, guardia classe 1998 per 5 stagioni al Basket Girls, con cui ha esordito a diciassette anni in A2 e con cui ha disputato 4 Finali Nazionali. Al Milano Basket Stars ha ricominciato a giocare dopo un infortunio al ginocchio la pivot biellese Emma Villa, classe 1999, per due stagioni al Basket Girls con cui ha esordito in A2 a soli 15 anni. Con la formazione anconetana ha anche raggiunto due Finali Nazionali. Ha iniziato la stagione a Perugia, dopo quattro stagioni in Serie A2, la playmaker spoletina Benedetta Gramaccioni. Classe 1998, Benedetta è arrivata al Basket Girls nella stagione 2015-2016, ha esordito nello stesso anno in Serie A2 e con le anconetane ha disputato due Finali Nazionali. Sempre fuori regione e precisamente a Forlì, gioca la forlivese Alice Pieraccini. Per l’ala classe 1998, una sola stagione al Basket Girls (2015-2016) e una Finale Nazionale raggiunta con le biancorosse. Giocano invece nelle Marche le altre tre atlete del Basket Girls in Serie B. La senigalliese Sofia Elena Angeletti (guardia classe 1995), è ora al Basket 2000 Senigallia, ma ha giocato ben cinque stagioni nel Basket Girls, con due anni in Serie A2 e due Finali Nazionali disputate. Sono invece alla Thunder Matelica Asya Zamparini e Aurora Nociaro. Asya, guardia matelicese classe 2000, è stata tre anni al Basket Girls con cui ha raggiunto 4 Finali Nazionali e vinto uno scudetto 3×3 Under 17. Aurora , playmaker elpidiense classe 2001, ha esordito lo scorso anno in Serie A2 con Civitanova ed ha giocato quattro stagioni al Basket Girls. Con la formazione anconetana ha disputato 3 Finali Nazionali e vinto uno scudetto 3×3 Under 17. L’ultimo sguardo e’ rivolto fuori dall’Italia e piu’ precisamente agli Usa, dove stanno giocando due nostre ex atlete. E’ al suo terzo anno ad Indiana University la lettone Aleksa Gulbe, ala classe 2000, ad Ancona nella stagione 2015-2016 e con il Basket Girls due Finali Nazionali disputate (Under 16 e Under 18). Mentre e’ in Kansas alla Wichita State University, l’ala pivot nigeriana Ene Adams. Classe 2000, Ene e’ arrivata ad Ancona con la nostra Yusuf Abbey nella stagione 2016-2017. Con il Basket Girls la lunga nigeriana ha giocato due anni, durante i quali ha disputato con le biancorosse due Finali Nazionali (Under 18 e Under 20).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.